Isola di Montecristo – Arcipelago Toscano - Italia

Monografie e articoli

Schede monografiche e articoli di approfondimento sull’isola di Montecristo

………………………………………………………………………………………………………………

BIBLIOGRAFIA SU MONTECRISTO

Bibliografia riguardante l’isola di Montecristo – prima stesura (.pdf) a cura di Marcello Camici

25.05.2014……………………………………………………………………………………………………

POESIA SU MONTECRISTO DI A. FUSINATO  (1817-1888)

<< Ei viene, ei viene: lo annunzia l’onda / dei mille effluvi, che lo circonda. /

…Che se per caso gli s’avvicina / qualche notabile calza turchina, /

spiffera subito quattro concetti, / che in uno od altro romanzo ha letti: /

starnuta un verso d’Andrea Chénier, / mezza canzone di Béranger, /

e in tuon di cattedra mette il suo visto / alla vendetta di Montecristo>>

(da A. Fusinato – “Fisiologia”).

Ringraziamo Maria Giovanna Mussio per averci indicato questa poesia.

03.04.2014………………………………………………………………………………………………………………

POESIA DI MARIA GIOVANNA MUSSIO: Montecristo Island

Maria Giovanna Mussio di Grosseto, nostra socia, ci ha inviato questa suggestiva poesia dedicata a Montecristo dal titolo Montecristo Island, per la quale è stata premiata con il FIORINO D’ARGENTO nel 1997, alla XV edizione del premio “Firenze -Europa” a Firenze nel salone del Cinquecento in Palazzo Vecchio.

Maria Giovanna è anche autrice di articoli, brevi saggi e del libro “L’albero e il sacro – Immagini e simboli tra Oriente e Occidente”, Edizioni Effigi, 2012.

Potete contattare Maria Giovanna Mussio: mariagiovannamussio@virgilio.it

………………………………………………………………………………………………………………

ARTICOLI SU MONTECRISTO

La chiesa del monastero di San Mamiliano, tratto da “Santi e Pirati”, Carlo Paladin, 1902 – Trascrizione: Associazione Amici di Montecristo, Marcello Camici

La Grotta del Santo, tratto da Vincenzo Mellini, 1852 -Trascrizione: Associazione Amici di Montecristo, Marcello Camici

Il monastero di San Mamiliano, tratto da “Santi e Pirati”, Carlo Paladin, 1902 – Trascrizione: Associazione Amici di Montecristo, Marcello Camici

Il mulino, tratto da Vincenzo Mellini, 1852 – Trascrizione: Associazione Amici di Montecristo, Marcello Camici

* * *

Corsari e pirati, Associazione Amici di Montecristo – Marcello Camici

Corsari e pirati: chi era Barbarossa, tratto da  Luigi Berti, 1922 – Trascrizione: Associazione Amici di Montecristo, Marcello Camici

Corsari e pirati: chi era Dragut, tratto da Luigi Berti, 1922 – Trascrizione: Associazione Amici di Montecristo, Marcello Camici

Corsari e pirati: le suppliche,  Trascrizione: Associazione Amici di Montecristo, Marcello Camici

* * *

Bastiana. l’angelo di Montecristo di Raffaele Sandolo

I pescatori di Montecristo di Raffaele Sandolo

Le castardelle di Montecristo di Raffaele Sandolo

Puccini a Montecristo di Raffaele Sandolo

Una giornata a Montecristo di Raffaele Sandolo

10.07.2013………………………………………………………………………………………………………………

ATLANTE DEI SITI ECCLESIASTICI DELLA TOSCANA

La ricerca sui Siti ecclesiatici della Toscanaricomprende il Monastero di San Mamiliano a Montecristo.
01.06.2013………………………………………………………………………………………………………………

NUOVO ATLANTE STORICO GEOGRAFICO CAMALDOLESE

Collegium Scriptorium Fontis Avellanae Camaldoli Italia, Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali INEA,  Nuovo Atlante  Storico Geografico Camaldolese. 1000 anni di storia tra spiritualità e gestione delle risorse naturali. A cura di Fabio di pietro e Raoul Romano. Giugno 2012. Per scaricare il file ATLANTE_CAMALDOLESE.pdf andare al sito http://dspace.inea.it/handle/inea/164
A pagina 157, scheda 94 potete trovare la scheda del monastero di Santo Salvatore di Montecristo. Il presente volume rappresenta un aggiornamento dell’Atlante storico-geografico Camaldolese scritto dal monaco Giuseppe Cacciamani nel 1963. Il nuovo Atlante censisce 260 siti, tra eremi e monasteri, distribuiti in 13 regioni italiane dal 1012 ad oggi e rappresenta un interessante base di partenza per lo studio dell’evoluzione e della distribuzione sul territorio italiano della Congregazione Camaldolese. Il volume è stato realizzato nell’ambito del progetto “Codice forestale camaldolese: le radici della sostenibilità”, finanziato dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (D.M. 1324 del 19 gennaio 2009 e D.M. 19461 del 22 dicembre 2008) e rappresenta uno dei prodotti di ricerca previsti dalla convenzione di studi stipulata tra INEA e Collegium Scriptorium Fontis Avellanae.
16.03.2013………………………………………………………………………………………………………………

L’isola di Montecristo inserita nei 101 Paradisi naturali da non perdere

La Guida segreta ai paradisi naturali d’Italia di Gabriele Salari, edita da Newton & Compton, è stata presentata il 16 marzo 2013 a Roma presso la sede del Corpo forestale dello Stato.

08.08.2012………………………………………………………………………………………………………………

Scoperto a Montecristo il sito dell’antica chiesa di Santa Maria

La chiesetta di Santa Maria si trovava di fronte all’eponima Cala di Santa Maria, a 22 metri sul livello del mare e a 130 metri di distanza dalla spiaggia, nell’area investita da una frana di enormi massi che rase completamente al suolo i ruderi della struttura (28 settembre 1992). L’ubicazione definita da una squadra di ricercatori diretta dall’architetto Silvestre Ferruzzi e composta da Gloria Peria, Bernadette Pintacuda, Luca Giusti, Costanza Ferruzzi e Maurizio Balestrini.

Tirreno Elba news, 8 agosto 2012.

Il Tirreno, 8 agosto 2012, Montecristo, trovata l’antica chiesa sepolta da una frana

21.07.2012………………………………………………………………………………………………………………

Il mistero del tesoro di Montecristo

Intervista a Pier Giorgio Zotti su Alexandre Dumas e le monete di Sovana da Youtube (21 luglio 2012)

Pier Giorgio Zotti è direttore dell’Archivio delle tradizioni popolari della Maremma grossetana. Le monete ritrovate a Sovana potrebbero essere ricollegate alla celebre leggenda del tesoro del conte di Montecristo.
Per approfondimenti:

Corriere della Sera, Cultura, Un museo per il tesoro del Conte di Montecristo, 21 luglio, 2012

Maremma News, Le monete d’oro tornano a Sovana, Lunedì 11 Giugno 2012

Patrimoniosos.it, Nella pentola c’è un tesoro. Sorano lo rivuole dallo Stato, Il Tirreno, Grosseto, 13 novembre 2006

La chiesa di San Mamiliano a Sovana:

Situata a fianco del Palazzo Bourbon del Monte, l’edificio religioso si presenta sotto forma di ruderi ben conservati di epoca altomedievale, poggianti sulle fondamenta di un antico edificio etrusco-romano. La chiesa si presenta a navata unica priva di copertura. Attualmente sono in corso gli interventi di recupero dell’edificio, che è stato destinato dall’amministrazione comunale di Sorano a diventare un altro centro  museale. È importante rilevare che nelle indagini precedenti i lavori è stato ritrovato tesoretto di circa 500 monete d’oro fior di conio, risalenti al V secolo d.C. facenti parte della collezione Busatti, notabile della zona, che le aveva nascoste sotto il pavimento della chiesa.

La Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo di Sovana, edificata fuori dall’abitato dopo l’anno mille su un preesistente edificio religioso, si trova affiancata al Palazzo Vescovile. L’interno, diviso in tre navate, presenta un’antica cripta di pregevole fattura a sei colonne dove sono custodite alcune ossa di San Mamiliano. (fonte Wikipedia)

………………………………………………………………………………………………………………